E’ una tecnica manuale passiva di recupero funzionale.
Cerca di contrastare la progressiva perdita di elasticità e della funzionalità della parte interessata tramite un movimento ritmico e regolare che fa passare un segmento dallo stato di tensione ad uno stato di rilasciamento.
La tecnica consiste nella ripetizione di trazioni passive ad un’articolazione, ad un muscolo o ad un gruppo muscolare.
Favorisce il recupero da blocchi circolatori o di stasi edematose o linfatiche. E’ efficace nel trattamento delle contratture o della rigidità muscolare. E’ indicato per combattere la degenerazione cartilaginea o la riduzione della mobilità articolare..